Diritto di recesso.

  • In base al disposto degli artt. 52 e ss. del Codice del Consumo, l’Utente, che rivesta la qualità di consumatore, ha diritto di recedere, senza penali e senza necessità di specificarne il motivo, entro e non oltre quattordici giorni dal ricevimento dei Prodotti (o, nel caso di beni multipli ordinati mediante un solo Ordine e consegnati separatamente, dal giorno in cui il Cliente o un terzo da lui designato, diverso dal vettore, acquisisce il possesso fisico dell’ultimo bene).
  • Ai fini dell’esercizio del diritto di recesso l’Utente deve, prima della scadenza del termine di cui al punto precedente, informare General Photo della sua decisione inviando comunicazione scritta al seguente indirizzo:

          General Photo Via Saluggia 1 – 10143 Torino entro 14 giorni dal ricevimento dei prodotti, tale comunicazione può essere inviata tramite e-mail (info@generalphoto.it).

 

  • In caso di esercizio del diritto di recesso, l’Utente è tenuto a restituire i Prodotti ricevuti a General Photo, facendola pervenire presso la sua sede all’indirizzo sopra indicato, senza indebito ritardo e comunque entro i quattordici giorni successivi alla data in cui ha comunicato la sua decisione di recedere; il termine si considera rispettato qualora l’Utente rispedisca i Prodotti prima della scadenza del periodo di quattordici giorni
  • Il costo diretto della restituzione dei Prodotti è a carico dell’Utente.
  • L’Utente è tenuto a restituire i Prodotti in stato integro di conservazione. L’imballo dei Prodotti deve essere accurato, al fine di salvaguardare gli involucri originali da danneggiamenti, apposizioni di scritte o etichette. Il consumatore è responsabile della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione dei beni diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche o il funzionamento degli stessi.
  • Ove il diritto di recesso sia stato esercitato conformemente alle suddette disposizioni, General Photo provvederà, entro quattordici giorni dalla ricezione della comunicazione di recesso, a restituire all’Utente tutti i pagamenti ricevuti, in relazione all’ordine cui si riferisce il recesso stesso, utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dall’Utente per la transazione iniziale ove ciò non comporti all’Utente costi conseguenti al rimborso; tuttavia, ai sensi del art. 56, comma III, del Codice del Consumo, è facoltà di General Photo di trattenere il rimborso finché non abbia ricevuto i beni oppure finché l’Utente non abbia dimostrato di aver rispedito i beni, a seconda di quale situazione si verifichi per prima.
  • Ai sensi dell’art. 59 lett. c del Codice del Consumo, General Photo informa gli Utenti che il diritto di recesso è escluso per tutti i Prodotti e beni confezionati su misura o personalizzati per l’Utente con la stampa dei contenuti o delle immagini selezionati e caricati dall’Utente stesso.